Chi siamo

Nel 1969 un gruppo di persone (Medici Ematologi illustri, personalità del mondo della Cultura, Familiari di Pazienti affetti da malattie ematologiche), decisero di fondare l’AIL con lo scopo di diffondere la conoscenza delle malattie del sangue e migliorare la qualità di vita dei Malati e delle loro famiglie. Con il DPR 481/75 avvenne il riconoscimento ufficiale dell’Associazione come ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale)

AIL Bolzano (1997)

A Bolzano nel 1997 grazie alla volontà di un piccolo gruppo di persone, costituito da ex Pazienti, Medici ed Infermiere, è sorta la sezione Bolzano – Alto Adige/Bozen – Suedtirol iscritta nel registro provinciale del volontariato (decreto n° 82/1.1 del 30.04.1998).
Complessivamente in Italia vi sono 79 sezioni provinciali, affiliate all’AIL Nazionale, ma ciascuna dotata di piena autonomia gestionale.
L’AIL di Bolzano opera in completo accordo con le finalità della sede nazionale impiegando i propri fondi nelle seguenti modalità:
• promuovere la conoscenza e la ricerca scientifica in campo ematologico, per mettere a disposizione dei Pazienti metodologie diagnostiche e terapeutiche sempre più aggiornate (acquisto di libri e riviste scientifiche per medici ed infermieri, erogazione di borse di studio per giovani ricercatori, organizzazione di convegni )
• migliorare la qualità dell’assistenza ai Pazienti mediante acquisto di attrezzature per trattamenti avanzati (ad esempio pompe di precisione per la somministrazione della terapia, un separatore cellulare per ottimizzare il trapianto di cellule staminali, materassi anti decubito, ecc. )
• strumenti diagnostici per i laboratori di ematologia
• aiuto psicologico e supporto materiale per i pazienti ed i loro familiari in difficoltà, a causa della malattia

Dal 1969 al fianco del paziente e a favore della ricerca per combattere i tumori del sangue

Scopri di più

Organigramma

Presidente

Stefano Toso

Vice Presidente

dott. Marco Casini

Segretaria

Antonella Corrado

Tesoriere

dott. Antonio Giulini

Consigliere

Vincenzo Barna

Revisore

dott. Povoli Luca

Revisore

dott. Bortolotti Mario

Revisore

dott. Losurdo Stefan

Comitato Scientifico

dott. Norbert Pescosta

Comitato Scientifico

dott. Nicholas Rabassi

Comitato Scientifico

dott. Andrea Pinna

Statuto